Coca Cola: obesità e bevande zuccherate.

Sempre più spesso assistiamo ad un sodalizio insano dato da business, marketing e scienza si incontrano; scienza che dovrebbe essere al di sopra delle parti, e invece non è così. Ecco come nascondere i legami tra obesità e consumo di bevande zuccherate: la colpa è del consumatore che non fa attività fisica unitamente a scelte sbagliate nel suo stile di vita; ma le bevande zuccherate sono innocenti.

Un invito a guardare il video per diventare sempre più consapevoli quando andiamo a fare la spesa.

Elena Alquati presidente L’Ordine dell’Universo

Per approfondire

https://ilfattoalimentare.it/coca-cola-lobbying-obesita.html https://www.mdpi.com/1660-4601/17/23/8996/htm

https://www.bmj.com/company/the-story-of-bmj-2/

I biberon: un pericolo oltre l’inaspettato.

Miscoplastiche: la degradazione dei biberon durante la preparazione del latte artificiale

Mi sembra assurdo pensare l’essere umano non abbia scoperto o prodotto, qualcosa di innocuo. E’ vero tante cose che si stanno facendo vanno in una direzione etica e a favore dell’ambiente, ma mi sorge una domanda. Come si potrà rimediare a ciò che è stato fatto?

Leggi tutto “I biberon: un pericolo oltre l’inaspettato.”

Un libro con té: Conosci il tuo maestro interiore

Alfonso Crosetto, una persona da conoscere e con questo incontro, anche se on line, forse ci siamo fatti un’idea.

Ci parla del suo libro: “Una vita piena di magia …” ma non la intende in senso materiale “…innanzitutto una vita piena di pace, abbondanza e di coincidenze fortunate, di coincidenze fortunate e di opportunità”.

Leggi tutto “Un libro con té: Conosci il tuo maestro interiore”

15 anni di storia

L’Ordine dell’Universo cambia veste e si trasforma in: Associazione di promozione sociale per la tutela del diritto al cibo adeguato per la salute delle persone e del pianeta in relazione alle scelte alimentari. Questa nuova rinascita, è un’evoluzione e una maturazione della consapevolezza, che condivide un nuovo progetto con chi crede che il cibo debba ricoprire un’ importanza primaria, e che non debba essere visto solo come uno scambio di ricette o uno show mediatico o social, ma che attraverso l’atto del mangiare sano, si tuteli il diritto alla salute dell’essere umano, della Madre Terra e più ampiamente del pianeta, dell’acqua, del consumo del suolo e di tutto ciò che si lega alla qualità della vita. L’obiettivo è di portare avanti un’evidenza scientifica affinché le Istituzioni (ma anche la popolazione) capiscano di doversi assumere la responsabilità di intraprendere dei piani di azione necessari a fare un cambiamento epocale; il cibo e l’acqua sono la vita e tutti hanno il diritto ad accedervi senza mettere a rischio la propria salute.

L’alimentazione sulla suscettibilità COVID-19

… e le conseguenze a lungo termine.

Questo articolo scientifico ha il limite che non è rilevato da correlazioni cliniche ma da risultati di test su topi, rivelando un interessante punto di vista, sicuramente da non sottovalutare.La reazione con il sistema nervoso rivela la sua ipoteticità, ma potrebbe rivelarsi più concreta con l’avanzare della situazione.

Tutti possiamo ammalarci, ma..

Mentre tutti possiamo essere colpiti da COVID-19, gli anziani, le minoranze sottorappresentate e i soggetti con condizioni mediche critiche  sono a maggior rischio. Diete maggiormente basate su un alto tasso di consumo di grassi saturi, zuccheri e carboidrati raffinati (dieta occidentale = WD) in tutto il mondo contribuiscono alla prevalenza dell’obesità e del diabete di tipo II mettendo la popolazione ad un aumentato rischio di mortalità e  di gravi conseguenze da COVID -19.L’eccessivo consumo di alimenti appartenenti alla dieta occidentale moderna,  attiva il sistema immunitario innato e compromette l’immunità adattativa, portando a infiammazione cronica e compromissione della difesa dell’ospite contro i virus.

continua a leggere


La vera prevenzione nasce dalla consapevolezza

di Lucrezia di Lernia
Ciao a tutti, questa mattina, mentre guardavo delle foto che ho scattato ieri a delle Api che svolazzavano tra un fiore di borragine e l’altro, pensavo alla grande similitudine che si è instaurata tra le Nostra vita e la loro. Il comune denominatore? Il disequilibrio! Mai come in questo momento abbiamo la possibilità di comprendere cosa voglia dire vivere in un ambiente che non è più armonico e che, in qualche modo, sembra rivoltarsi contro di noi (e non solo).

Leggi tutto “La vera prevenzione nasce dalla consapevolezza”